Accedi al corso

Presentazione

INFORMAZIONI GENERALI

Ogni anno la Facoltà di Scienze del Farmaco dell'Università degli Studi di Milano attiva il Corso di perfezionamento in Scienze cosmetiche, giunto per l'a.a. 2021/2022 alla 18° edizione.
Il corso verrà realizzato in collaborazione con INTERCOS S.p.A. (Agrate Brianza), leader mondiale nella produzione di cosmetici decorativi, che si impegna a contribuire alla realizzazione delle attività didattiche attraverso docenze in ambito formulativo dei prodotti per il make up.

Coordinatore: prof.ssa Marina Carini

OBIETTIVI DEL CORSO
Il Corso di Perfezionamento in Scienze cosmetiche si propone di fornire le basi teoriche e applicative che facilitino l’inserimento dei laureati con competenze scientifico-tecnologiche nel settore cosmetico.
In particolare, si fornirà una competenza integrata tra le conoscenze sui prodotti cosmetici e quelle sul distretto cutaneo (i.e. cute, annessi cutanei e mucose), al fine di permettere agli iscritti di svolgere con maggiore professionalità e competenza un ruolo determinante nel settore dell’industria cosmetica.
Il corso si prefigge inoltre di approfondire le conoscenze tecnico scientifiche nel settore della dermocosmesi in farmacia, al fine di migliorare le conoscenze di base e di stimolare le attitudini professionali del laureato responsabile del reparto cosmetico della farmacia in cui opera, con l'obiettivo di orientare il cliente verso una scelta razionale dei prodotti che meglio rispondano alle esigenze personali.

SETTORI OCCUPAZIONALI DI RIFERIMENTO
• Aziende cosmetiche con laboratori di Ricerca e Sviluppo e/o Controllo Qualità
• Officine di produzione di prodotti cosmetici
• Centri di servizio e ricerca del settore cosmetico
• Aziende di materie prime per prodotti cosmetici (area tecnica e commerciale)
• Farmacie

MESE DI ATTIVAZIONE: Febbraio 2022 (termine Luglio 2022)

ORGANIZZAZIONE del CORSO
Il percorso formativo formativo è strutturato in 104 ore di didattica frontale ed esercitazioni e prevede prevede frequenza obbligatoria (solo venerdì pomeriggio) per:
• 48 ore di lezione frontale in remoto (modalità sincrona) (alcune ore pre-laboratorio in aula)
• 56 ore di esercitazioni pratiche in laboratorio di formulazione dei prodotti cosmetici

Le esercitazioni di laboratorio si svolgeranno presso il Settore didattico di via Golgi n.19, 20133 Milano

Didattica frontale: 48 ore
• Fisiologia della cute e annessi cutanei
• Biochimica della cute e annessi cutanei
• Chimica e proprietà degli ingredienti cosmetici di sintesi
• Chimica e proprietà degli ingredienti cosmetici di origine naturale
• Tecnica della formulazione cosmetica
• Controllo qualità dei prodotti cosmetici
• Aspetti normativi e marketing
• Gestione della documentazione tecnica

Esercitazioni di laboratorio: 56 ore
Formulazione e controllo di:
• Idroliti
• Alcoliti (soluzioni tonificanti e acqua di colonia)
• Idrogeli
• Tensioliti (detergenti liquidi, shampoos)
• Oleoliti (oli solari)
• Polveri (Ombretti, ciprie e fard)
• Fusioni Anidre (rossetti e stick deodoranti)
• Emulsioni semplici
• Emulsioni O/A
• Emulsioni A/O
• Emulsioni siliconiche
• Prodotti solari
• Tinture per capelli (permanenti e semipermanenti)
• Preparazione prodotto cosmetico finito a scelta dello studente

CREDITI FORMATIVI UNIVERSITARI (CFU) ASSEGNATI: 12

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Dott.ssa Maria Grazia Pezzano
Tel. 02-503.19338
e-mail: scienze.cosmetiche@unimi.it




Ammissione

REQUISITI DI ACCESSO
Il corso si rivolge ai possessori di laurea e laurea magistrale conseguita in una delle seguenti classi ex D.M. 270/2004:

L-2 BIOTECNOLOGIE
L-9 INGEGNERIA INDUSTRIALE
L-13 SCIENZE BIOLOGICHE
L-18 SCIENZE DELL'ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE
L-20 SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE
L-25 SCIENZE E TECNOL. AGRARIE E FORESTALI
L-26 SCIENZE E TECNOLOGIE AGRO-ALIMENTARI
L-27 SCIENZE E TECNOLOGIE CHIMICHE
L-29 SCIENZE E TECNOLOGIE FARMACEUTICHE
L-30 SCIENZE E TECNOLOGIE FISICHE
L-32 SCIENZE E TECNOLOGIE PER L'AMBIENTE E LA NATURA
L-33 SCIENZE ECONOMICHE
L-SNT1 – LS-NT2 – LS-NT3 – LS-NT4

LM-6 BIOLOGIA
LM-7 BIOTECNOLOGIE AGRARIE
LM-8 BIOTECNOLOGIE INDUSTRIALI
LM-9 BIOTECNOLOGIE MEDICHE, VETERINARIE E FARMACEUTICHE
LM-13 FARMACIA E FARMACIA INDUSTRIALE
LM-22 INGEGNERIA CHIMICA
LM-41 MEDICINA E CHIRURGIA
LM-54 SCIENZE CHIMICHE
LM-56 SCIENZE DELL’ECONOMIA
LM-59 SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICA, D’IMPRESA E PUBBLICITA’
LM-60 SCIENZE DELLA NATURA
LM-69 SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE
LM-70 SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI
LM-71 SCIENZE E TECNOLOGIE DELLA CHIMICA INDUSTRIALE
LM-73 SCIENZE E TECNOLOGIE FORESTALI ED AMBIENTALI
LM-75 SCIENZE E TECNOLOGIE PER L’AMBIENTE E IL TERRITORIO
LM-77 SCIENZE ECONOMICO-AZIENDALI
LM-SNT1 – LMS-NT2 – LMS-NT3 – LMS-NT4

Potranno essere ammessi anche laureati e laureati magistrali in altre discipline previa valutazione dei competenti organi del corso.

MODALITA' DI AMMISSIONE a.a. 2021-2022:
Le domande di ammissione dovranno essere presentate esclusivamente on-line, compilando l’apposito modulo disponibile sul sito Internet dell’Ateneo.
Il bando, che riporta le modalità di iscrizione e la modulistica, sarà pubblicato indicativamente nel mese di dicenùmbre 2021 e rimarrà aperto per circa 45 giorni. Le domande di ammissione potranno essere presentate entro la data indicata nel bando.

Copia della ricevuta di iscrizione, curriculum Vitae et studiorum, tesi di laurea ed eventuali altri titoli dovranno essere inviati (via mail) alla segreteria organizzativa del Corso di Perfezionamento.

La prova di ammissione prevede un colloquio di cultura generale, che avrà luogo entro il mese di gennaio 2021 presso la sede organizzativa del Corso di Perfezionamento o in remoto (indicazioni nel bando).

Posti disponibili: max 35 (minimo 10)
Selezione: per titoli ed esami
Prova di ammissione: i partecipanti saranno selezionati attraverso un colloquio individuale e sulla base della valutazione del curriculum vitae et studiorum.
Frequenza: obbligatoria
Inizio del corso: mese di febbraio 2022
Contributo di iscrizione: gli ammessi al corso sono tenuti al versamento, entro la data di immatricolazione, di un contributo d’iscrizione pari a € 1.816,00 (comprensivo della quota assicurativa nonché dell’imposta di bollo, pari a € 16,00, prevista dalla legge).